15 Nov

TRA IMMAGINI E PAROLE 2017 da LETTERA22BOOKS a Mazara

2017_news-11_traIMMAGINIePAROLE-post

Conoscere i libri illustrati e nutrire l’immaginario
a cura di Maria Giaramidaro / Oliver

GIOVEDÌ 16 NOVEMBRE 2017
ORE 16.30 / 19.30
LIBRERIA LETTERA22BOOKS
VIA GIUSEPPE GARIBALDI, 33

Un incontro per conoscere il linguaggio degli albi illustrati, la grammatica delle immagini, per imparare a leggere picture book che aiutano i bambini a crescere e a sviluppare l’immaginazione.
In questo nuovo incontro dei seminari didattici TRA IMMAGINI E PAROLE ci soffermeremo su alcune peculiarità dell’albo illustrato, il suo funzionamento, il rapporto tra immagine e parola, la relazione con il tempo.  Questa esperienza di formazione è stata studiata per fornire strumenti di conoscenza e nuovi stimoli utili nell’elaborazione di strategie di intervento, percorsi, attività da proporre ai bambini e ai ragazzi, affinché in loro nasca e crescano la curiosità prima e la passione dopo per la lettura.

L’incontro toccherà alcuni contenuti fondamentali:

  • perché leggere: le funzioni della lettura, il potere delle storie
  • cosa leggere: il panorama editoriale per bambini e ragazzi, quali libri per quali lettori
  • come leggere: le strategie di educazione alla lettura

FORMAZIONE / ADULTI
L’incontro è rivolto a genitori, educatori, insegnati, operatori del settore, librai, bibliotecari.

DOVE / QUANDO
LIBRERIA LETTERA22BOOKS
VIA GIUSEPPE GARIBALDI, 33 | Mazara del Vallo (TP)

giorno: 16 novembre
orari: 16.30 – 19.30
costo:  euro 20

INFO
info@lettera22books.it | tel. (+39)0923 907592

TRA IMMAGINI E PAROLE
Gli incontri sono curati per OLIVER da Maria Giaramidaro, specializzata in letteratura per l’infanzia e presidente dell’associazione Oliver dal 2005. Si occupa di progetti culturali per l’infanzia, promozione alla lettura, educazione all’immagine, attività di formazione sul libro illustrato dedicate ai genitori, educatori, insegnanti. In rete con editori di settore (Topipittori, Babalibri, Kalandraka, Beisler, Notes edizioni) elabora percorsi di diffusione del libro tra i giovani. Cura in Sicilia per gli editori Topipittori e Babalibri, il progetto “Una Minibiblioteca a scuola”. È l’ideatrice di “Autori in Città”, progetto svolto in partenariato con il Goethe-Institut Palermo e Institut français Palermo, per la promozione della letteratura italiane e internazionale nelle scuole di ogni ordine e grado dell’area metropolitana di Palermo. È stata direttore artistico dei festival di letteratura per ragazzi: Minimondi-Palermo, Officina Minimondi.