29 Mar

AUTORIinCITTÀ / Ole KÖNNECKE : SCRIVERE, DISEGNARE E RACCONTARE

2017_news-07_AiCitta_Konnecke-post

Ole KÖNNECKE
SCRIVERE, DISEGNARE E RACCONTARE
per piccoli lettori
progetto “Autori in Città

PALERMO | Libreria DUDI
via Quintino Sella, 71, Palermo
venerdì 7 aprile 2017, ore 17.30 | 

 

Incontro pubblico, intervengono Roman Maruhn (Goethe-Institut Palermo) e Maria Giaramidaro (Oliver).

Il grande autore tedesco Ole Könnecke ci introduce al mondo della letteratura per l’infanzia, raccontando la sua personale visione in cui illustrazione, tipografia e storie dialogano incessantemente.

Ole Könnecke è nato nel 1961 a Göttingen e vive ad Amburgo. Laureato in letteratura tedesca, illustratore e scrittore per l’infanzia, è considerato una delle personalità più in vista del panorama internazionale per la sua capacità di plasmare un linguaggio dal ritmo originale che cattura e coinvolge i suoi piccoli lettori. In Italia ha pubblicato con editori come Salani, Babalibri e Beisler, per quest’ultimo sono apparse le avventura di Lester e Bob.

 

2017_news-02_AiCitta_manifesto-post

AUTORI in CITTÀ 2016/2017 (VI edizione) è un progetto per la promozione della lettura ideato e curato da OLIVER, in collaborazione con il Goethe-Institut, Il Goethe-Zentrum e l’Institut Français di Palermo, e con i sostegno di Dudi libreria per l'infanzia e BED&BOOK Palermo.

27 Mar

AUTORIinCITTÀ / Timothée DE FOMBELLE : SCRIVERE PER RAGAZZI

2017_news-06_AiCitta_DeFombelle-post

Timothée DE FOMBELLE
SCRIVERE PER RAGAZZI
Come si raccontano mondi favolosi
progetto “Autori in Città

PALERMO | INSTITUT FRANÇAIS PALERMO - Cantieri culturali alla Zisa Palermo
5 aprile 2017, ore 18.00

conversazione con Eric Biagi (direttore Institut Français Palermo),  Mariangela Bologna (insegnante) e Maria Giaramidaro (Oliver).

Timothée De Fombelle, scrittore e drammaturgo francese ci introdurrà al favoloso mestiere di scrivere e raccontare storie per ragazzi.

Timothée de Fombelle è nato nel 1973. Dopo essere stato insegnante di lettere si è dedicato al teatro. Nel 1990 ha creato una propria compagnia, per cui cura testi e regie. Un suo lavoro, Le Phare, è stato tradotto e recitato in Russia, Lituania, Polonia e Canada. Il suo testo Je danse toujours (Actes Sud) è stato letto all’inaugurazione del festival di Avignone nel 2002. Con le Edizioni San Paolo ha pubblicato i romanzi per ragazzi Tobia. Un millimetro e mezzo di coraggio (2006) Premio Andersen 2008; Tobia. Gli occhi di Elisha (2008), secondo e ultimo volume della storia; il racconto ecologista Tu sei il mio mondo (2010); Vango. Tra cielo e terra (2011) e Vango. Un principe senza regno (2012).

* Foto di CatherineHelie©EditionsGallimard

2017_news-02_AiCitta_manifesto-post

AUTORI in CITTÀ 2016/2017 (VI edizione) è un progetto per la promozione della lettura ideato e curato da OLIVER, in collaborazione con il Goethe-Institut, Il Goethe-Zentrum e l’Institut Français di Palermo, e con i sostegno di Dudi libreria per l'infanzia e BED&BOOK Palermo.

17 Mar

AUTORIinCITTÀ 2016/17 | Massimo De Nardo incontra gli studenti

2017_news-05_AiCitta_DeNardo-studenti-post

Massimo De Nardo 
INCONTRO CON GLI STUDENTI 
progetto “Autori in Città

PALERMO | venerdì 24 marzo 2017

Ore 9.00
Scuola Media Leonardo Da Vinci
Via Serradifalco, 190
Maffin
Rrose Selavy editore

Ore 11.00
D.D.S. Nicolò Garzilli - plesso Trinacria
Che mestieri fantastici!
Rrose Selavy editore

Massimo De Nardo, scrittore ed editore di Rrose Selavy, incontra gli studenti delle scuole palermitane che hanno aderito al progetto “Autori in Città” (sesta edizione, 2016/2017).

Maffin
2016, Rrose Sélavy editore

Nell’introduzione di Beatrice Masin, troviamo una definizione folgorante che calaza a pennello per ogni piccolo avventuroso lettore: «il bambino è bambino, e dunque incerto, dubbioso, con le sue legittime paure. È piccolo. Ma se per una catena di circostanze si ritrova a fare delle cose da solo, cose avventurose, pericolose, che nessuno alla sua età normalmente farebbe, diventa di botto un eroe. Non ci sono vie di mezzo».

Che mestieri fantastici!
Il Quaderno quadrone
2016 (II ed.), Rrose Sélavy editore

Nimbo e Dizzy fanno due mestieri davvero speciali: Nimbo ripara le nuvole, Dizzy cerca le parole. Quando non piove o piove troppo, arriva Nimbo e mette tutto a posto; quando fai i compiti e non trovi la parola giusta o ce l’hai sulla punta della lingua e non viene fuori, basta telefonare a Dizzy e lui risolve la faccenda. Ma questa volta accade qualcosa di imprevisto nei loro bizzarri mestieri. Sapranno cavarsela?

La nuovissima edizione è impreziosita dalle poetiche Illustrazioni di Giulia Orecchia.

Massimo De Nardo, copywriter da quasi trent’anni, è il responsabile della rivista «Rrose», che si occupa di creatività a tutto tondo (arti visive, design, fotografia, grafica, scenografia, illustrazione, street art, scrittura, video art, filosofia, società, psicanalisi). Con la sua casa editrice, Rrose Selavy, ha inventato il “Quaderno quadrone” per il quale ha avuto una meritatissima menzione al Premio Andersen 2014: «Per gli eccellenti risultati raggiunti» nell’editoria per ragazzi.


2017_news-02_AiCitta_manifesto-post 

AUTORI in CITTÀ 2016/2017 (VI edizione) è un progetto per la promozione della lettura ideato e curato da OLIVER, in collaborazione con il Goethe-Institut, Il Goethe-Zentrum e l’Institut Français di Palermo, e con i sostegno di Dudi libreria per l'infanzia e BED&BOOK Palermo.

16 Mar

AUTORIinCITTÀ 2016/17 | Incontro pubblico con Massimo De Nardo da DUDI

2017_news-03_AiCitta_DeNardo-Dudi-post

Massimo De Nardo 
CHE MESTIERI FANTASTICI!
Il Quaderno quadrone
Rrose Sélavy editore
progetto “Autori in Città

PALERMO | Libreria Dudi - via Quintino Sella, 71 - Palermo
24 marzo 2017, ore 17.00

Presentazione del libro e incontro con Massimo De Nardo, autore e editore di Rrose Selavy per la sesta edizione di AUTORI in CITTÀ 2016/17.

 

Nimbo e Dizzy fanno due mestieri davvero speciali: Nimbo ripara le nuvole, Dizzy cerca le parole. Quando non piove o piove troppo, arriva Nimbo e mette tutto a posto; quando fai i compiti e non trovi la parola giusta o ce l’hai sulla punta della lingua e non viene fuori, basta telefonare a Dizzy e lui risolve la faccenda. Ma questa volta accade qualcosa di imprevisto nei loro bizzarri mestieri. Sapranno cavarsela?

La nuovissima edizione è impreziosita dalle poetiche Illustrazioni di Giulia Orecchia.

Massimo De Nardo, copywriter da quasi trent’anni, è il responsabile della rivista «Rrose», che si occupa di creatività a tutto tondo (arti visive, design, fotografia, grafica, scenografia, illustrazione, street art, scrittura, video art, filosofia, società, psicanalisi). Con la sua casa editrice, Rrose Selavy, ha inventato il “Quaderno quadrone” per il quale ha avuto una meritatissima menzione al Premio Andersen 2014: «Per gli eccellenti risultati raggiunti» nell’editoria per ragazzi.

 


2017_news-02_AiCitta_manifesto-post 

AUTORI in CITTÀ 2016/2017 (VI edizione) è un progetto per la promozione della lettura ideato e curato da OLIVER, in collaborazione con il Goethe-Institut, Il Goethe-Zentrum e l’Institut Français di Palermo, e con i sostegno di Dudi libreria per l'infanzia e BED&BOOK Palermo.

16 Gen

AUTORI IN CITTÀ 2016/17 | Arianna Squilloni / L’estate e tutto il resto

2017_news-01_AiCitta_Squilloni

Arianna Squilloni 
L'ESTATE E TUTTO IL RESTO
Topipittori editore
progetto “Autori in Città
con la collaborazione di Bed and Book

L'Autrice incontra gli studenti delle scuole che aderiscono alla sesta edizione del progetto di OLIVER per la promozione della lettura AUTORI in CITTÀ 2016/17.

17 gennaio 2017
PALERMO 
ore 08.30 / Scuola Media Alberico Gentili
ore 10.15 / Scuola media Antonino Pecoraro

18 gennaio 2017
PALERMO
ore 9.30 / Scuola Media Leonardo da Vinci

«Arianna, piccola, silenziosa, un po’ timida, curiosissima e vivace, si sente un po’ marziana nel suo mondo. Nella famiglia del papà tutti chiacchierano a più non posso, persino nel sonno. In quella della mamma, si lavora come matti. Lei, invece, ama ascoltare le storie, nascondersi in angoli segreti per contemplare indisturbata il grande spettacolo della vita…»

Arianna Squilloni è nata e cresciuta in Italia. Da più di tredici anni, vive a Mataró, una cittadina vicino a Barcellona, in Spagna. Qui ha fondato la casa editrice A Buen Paso, che pubblica libri per l'infanzia, fra Spagna e America Latina. Appassionata di linguistica, nel tempo libero studia le lingue straniere (ora tocca al cinese), scrive articoli, organizza laboratori, corsi e partecipa a conferenze. Ha pubblicato alcuni libri in Spagna e all'estero. L'estate e tutto il resto segna il suo esordio nella narrativa.



2017_news-02_AiCitta_manifesto-post